Viale della Repubblica e la sua meravigliosa piscina naturale

In viale della Repubblica, angolo via Toma la situazione è così da anni. I residenti sono stanchi perchè ogni volta che piove, anche in modo non esagerato, si crea questa meravigliosa piscina naturale che ne impedisce il regolare utilizzo.


“Le grate di raccolta acqua piovana sono completamente ostruite dalle foglie degli alberi e ovviamente non vengono mai pulite. Probabilmente anche l’assetto stradale delle pendenze andrebbe rivisto, ma il punto è: perchè non si provvede a risolvere il problema?” – chiede Danilo Cancellaro, Presidente dell’associazione Sos Città

“Il disagio è avvertito in primis dagli studenti che raggiungono l’importantissima fermata per la provincia sita poco più avanti. È impossibile attraversare senza bagnarsi, oltre al rischio di ricevere ogni volta gavettoni d’acqua dagli automobilisti distratti e poco attenti. Sono piccole cose, ma che nella vita di ogni giorno contribuiscono, e non poco, a migliorarne la qualità. Per questo chiediamo un intervento immediato da parte dell’amministrazione comunale” conclude