Nuova discarica in via Vassallo: la videodenuncia!

In via Vassallo, a due passi da una scuola statale e nel mezzo di villini e residenze private, in un piccolo slargo di terra, si è venuta a formare l’ennesima discarica abusiva a cielo aperto. A denunciare l’accaduto l’associazione Sos Città, da sempre impegnata nella tutela dell’ambiente e contro il fenomeno dell’abbandono abusivo di rifiuti ingombranti.
“La situazione è seria e pericolosa, una situazione che necessita di essere resa nota affinché si possa intervenire in modo immediato e tempestivo, onde evitare che possa trasformarsi in una discarica a cielo aperto ancora più grande” – denunciano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, presidente e vice di Sos Città in un video pubblicato sulla loro pagina Facebook – “E’ inconcepibile che ci siano persone che ancora oggi continuano a devastare e a deturpare il nostro territorio e la nostra meravigliosa città! C’è di tutto e di più: da materiale di risulta a passeggini, da rifiuti di vario genere a soprattutto materassi! E’ evidente che qualcuno ne approfitta, considerando la via Vassallo una strada secondaria, per abbandonare abusivamente rifiuti di qualsiasi genere. Per questo chiediamo al Sindaco Antonio Decaro e all’Assessore Petruzzelli, di intervenire quanto prima per rimuovere i rifiuti, indipendentemente dalla competenza dell’area dal momento in cui una città come Bari non può permettersi di tollerare situazioni di questo genere. Non sarebbe malvagio altresì l’idea di installare una fototrappola proprio in quel punto così da individuare e sanzionare gli incivili” – concludono.