A Poggiofranco, in via Mitolo, avviene dell’incredibile: uno scivolo per pedoni disabili sul marciapiede viene utilizzato dagli automobilisti come passaggio per invertire il loro senso di marcia sulla careggiata.

La segnalazione di Sos Città viene da un giovane residente stanco di dover assistere quotidianamente, nonostante abbia più volte denunciato alle autorità competenti la violazione, della mancanza di rispetto da parte di numerosi automobilisti che con le loro autovetture tagliano la strada ai pedoni e hanno finito per crepare l’asfalto dello scivolo che oggi appare infatti sconnesso da buche, dossi e pietroline, difficilmente evitabili da chi si muove a piedi e con disabilità, considerando che per una persona in carrozzina un dislivello di un paio di centimetri rusulta già un ostacolo, ma facilmente trascurabile da chi su uno scooter o un’autovettura preferisce azzardare una manovra vietata dal codice della strada e dal buon senso, piuttosto che proseguire per qualche decina di metri verso il più vicino svincolo di svolta sulla strada.

Chiediamo un intervento del Municipio II che comprenda le condizioni della strada che hanno portato un certo numero di automobilisti a violare il codice stradale e proceda ad una risistemazione della viabilità, ma sopratutto che tuteli la mobilità dei pedoni ai quali è stato sottratto uno scivolo di attraversamento arbitrariamente. Inoltre Sos Città propone l’installazione sull’attraversamento pedonale di colonnine che consentano l’utilizzo dello scivolo solo a chi di diritto e se necessario propone l’apertura su via Mitolo di uno svincolo per l’inversione di marcia apposito per le automobili, in piena regola con la sicurezza di tutti, pedoni e automobilisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.