In viale Delle Regioni, al quartier San Paolo, sorge un campo da calcio, uno di quelli in cui i ragazzi del quartiere dovrebbero coltivare il sogno di diventare calciatori, un luogo in cui al massimo oggi possono coltivare soltanto l’erba selvatica

“È davvero assurdo e desolante lo scenario che si propone ai nostri occhi! Il calcio è uno sport cge favorisce la socialità, l’aggregazione e l’educazione, oltre che sogni di riscatto da un quartiere che offre davvero ben poco per i nostri ragazzi!” – denuncia Sos Città, in un sopralluogo effettuato sul quartiere da Danilo Cancellaro, Gianluca Mortato e Umberto Carli, rappresentante della pagina facebook “La Voce del San Paolo”

“Il campo è completamente inutilizzabile. Le porte sono pericolanti e arrugginite, non c’è un impianto di lluminazione, non ci sono più le reti interne ed esterne, il terreno di gioco è inesistente, completamente avvolto da erba e sterpaglie. Oggi è diventata un area per cani abusiva mentre i ragazzi sono costretti a giocare per strada!!” – proseguono – “Che senso ha finanziare strutture nuove quando poi si abbandona quello che già c’è? Questo campo rappresenta il totale fallimento del comune al quartier san Paolo, nonostante le mille promesse, mai realizzate, di riqualificazione!”

Da qui la proposta delle due associazioni: “Siamo stanchi di assistere a questo degrado e siamo stanchi di veder negato il diritto ai ragazzi di quartiere di giocare in questo campo quindi chiediamo al sindaco Decaro e all’assessore allo Sport Petruzzelli: Diamo un calcio al degrado tutti insieme? Il comune riqualifica il campo e noi organizziamo una partita inaugurale tra rappresentanti delle istituzioni (tutte) e i ragazzi del quartiere” – concludono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.